domenica 27 settembre 2015

" Chi non è contro di noi è per noi"( Mc 9,40)


Essere per te Signore io cerco, voglio, spero, vivo.
Agire per te Signore, portare legna al tuo fuoco, mattoni alla tua casa, uomini a desiderare di abitarla.
Tutto Signore sia finalizzato alla tua gloria e alla realizzazione del tuo progetto d'amore.
Ti lodo ti benedico e ti ringrazio Signore per questo nuovo giorno che mi doni per amarti, servirti e glorificarti. Ti ringrazio perchè ci hai fatto entrare nell'ottavo giorno, il giorno che ci svincola dal nostro tempo di occupazioni e preoccupazioni per cogliere la manna che copiosa tu mandi dal cielo ogni domenica, giorno in cui ricordiamo e viviamo la tua resurrezione.
Ti ringrazio Signore perchè sei vivo e presente nel santissimo sacramento dell'altare, nella parola proclamata e donata ai tuoi fedeli nella santa assemblea domenicale, nell'Eucarestia che ci rafforza nello spirito e nella carne per abbracciare e materialmente e spiritualmente i tuoi piccoli.
Grazie per questo mistero d'amore che rinnovi in ogni messa celebrata.
Grazie Signore perchè l'Eucaristia è dono, è rendimento di grazie, è comunione, è missione, grazie perchè parte da un " Domine non sum dignus" da una povertà che ci farebbe paura se non si incontrasse con una misericordia senza confini.
Grazie perchè i nostri limiti ci portano a sollevare gli occhi in alto, a desiderare che siano colmati dal tuo amore, grazie perchè abbiamo bisogno del tuo perdono ogni momento perchè siamo piccoli, fragili , bisognosi di aiuto.
Concedici di desiderare sempre ciò che tu vuoi, di operare a che questo si compia per ogni uomo, aiutaci ad essere pronti a cogliere il soffio dello Spirito da qualunque parte venga e a condividere senza pregiudizi\ tutto ciò che concorre al bene di quelli che ti amano.
Nel tuo nome cacceremo i demoni, nel tuo nome guariremo gli infermi, nel tuo nome consoleremo gli afflitti, sazieremo gli affamati, perdoneremo i nostri nemici, porteremo la pace nelle nostre famiglie e nei luoghi da noi frequentati.
Nel tuo nome abbracceremo la nostra croce, rinnegando noi stessi, nel tuo nome saremo capaci abbracciare la croce di tutti quelli che ne sono schiacciati perchè non ti conoscono, nel tuo nome faremo cose grandi, con te, per te e in te vivremo la gioia di appartenerti.

Nessun commento: