martedì 13 dicembre 2011

Presepe

Quest'anno alle statuine ci hanno pensato i bambini.
La strada, quella di tutti i giorni, dove siamo soliti poggiare le cose.
Così mi si è presentata al risveglio la stanza dello studio, dei giochi e del lavoro.
























5 commenti:

Censorina ha detto...

Belle queste foto. Molto divertenti. hai visto la mia domanda circa l'eliminazione della parola? Non ci riesco. Ciao.

Anto ha detto...

@Censorina Carissima, non so come aiutarti.Daniela o Riccardo Sicuramente lo sanno.Chiedi a loro.
Oppure visita questa pagina
http://www.google.com/support/forum/p/blogger/thread?tid=6cc61e4621006fce&hl=it

Censorina ha detto...

ieri sera ho mandato un messaggio a Riccardo: spero lo legga e possa aiutarmi. Ciao.

Riccardo ha detto...

Uno strano cammino rappresentato dai bambini. Ci hanno messo praticamente gli animali dell'arca di Noè. Stiamo andando tutti verso l'Arca?

Anto ha detto...

@Riccardo (Sal 8,3)
"Con la bocca dei bimbi e dei lattanti
affermi la tua potenza contro i tuoi avversari,
per ridurre al silenzio nemici e ribelli."
Dove rifugiarci per evitare il diluvio?
Dove entrare per incontrare Gesù?
Maria, arca dell'alleanza, guidaci tu.