sabato 4 agosto 2012

Grazie Daniela




La cara amica Daniela " dagioia ": http://rallegrati.blogspot.it/
mi ha assegnato un premio.
 Si tratta del premio Simpliciy, creato da Sheryl che dice:


Questo premio va assegnato ai/alle blogger che nei loro post parlano di se stessi, ci raccontano le loro giornate, ci fanno vedere le cose dal loro punto di vista.
Insomma, alle persone che fanno  post in cui parlano di sé.
Regole:
1) Rispondere a questa domanda (che rimarrà invariata): " Che cos'è la semplicità? "
2) Dedicare un'immagine a chi ti ha donato il premio.
3) Donare il premio a 12 blogger che rispondono ai requisiti citati prima.
 

Grazie Dani di aver pensato a me.
Come dice Rosella le gratificazioni fanno sempre piacere. 
Io non so come ricambiare perchè i tuoi amici sono anche i miei.
Provo solo a rispondere alla domanda:" che cos'è la semplicità?"


La conoscono e la posseggono i puri, i miti, gli umili di cuore.
E' ridiventare bambini e guardare la vita e le cose con i loro occhi. 
Stupire di fronte a un fiore che sboccia, ad una formica che porta con fatica il suo pezzetto di pane nel formicaio, la luna che appare e scompare nel cielo.
Semplicità è vivere senza malizia, donarsi senza risparmio, credere che i sogni si avverano
.


Dono il premio a tutti gli amici che nei loro commenti lasciano un pezzetto di sè e lo depongono nel mio sacco di " scintillanti", compresi quelli che non hanno un blog come Rosella e altri che in questi anni mi hanno aiutato a crescere.
La foto che dedico a Daniela è un richiamo, un invito
lei sa ...

3 commenti:

rosella ha detto...

Complimentissimi!!!!!!!!!!!!!!!!
Brava Antonietta, meritato alla grande....
Un caro saluto!
Buona domenica! Ciao!

dagioia ha detto...

Oh Anto, grazie!
Grazie , per l’amicizia che nata virtualmente, si è trasformata in amicizia reale.
Abbiamo in comune l’amore grande per Dio, e questo ha fatto sì, che la condivisione dei valori importanti, per la famiglia, gli amici, e coloro che soffrono, e tutti i nostri fratelli che sono alla “ricerca” l’amicizia si consolidasse, tanto da allargare la conoscenza alla famiglia, “i nostri mariti,
i nostri figli, e alle amicizie, “Ric, Lucia, e Carlobisestile, c’è mancato poco, ma ci rifaremo con la sua Rosella”

Grazie Anto per l’immagine, mi fa tanta nostalgia, ma mi piace tantissimo!
Bacione!

Lucia Nadal ha detto...

Grazie Anto e un abbraccio!
I 72, anni, li ho iniziati cadendo risultato: distorsione alla caviglia! Passerà anche questo!